ITA / ENG

La diffusione del nuovo virus SARS-CoV-2 è giunta anche in Italia, costringendo il Governo a prendere provvedimenti restrittivi per limitare il più possibile la sua diffusione sul terrotorio nazionale.
Dopo un certo periodo di comprensibile confusione, la situazione si sta normalizzando, anche grazie ai provvedimenti presi.

Il rischio di intasare gli ospedali se i focolai aumentano velocemente è invece alto e concreto, perché Il problema non è la gravità dell’infezione in sè, ma la disponibilità di posti letto e risorse per fare fronte ai numeri che si temono, stando ai dati disponibili.

L’elemento che, più di tutti, ha dunque motivato tali provvedimenti è il rischio di collasso del Sistema Sanitario Nazionale, non in grado di sostenere una quantità di casi troppo elevata in un lasso di tempo troppo breve.

Come organizzazione del FIM2020 stiamo comunque monitorando l’evolvere della situazione giorno per giorno e ci teniamo a sottolineare che non abbiamo nessuna intenzione di annullare o posticipare l’evento, fissato per il 01.02.03 Maggio 2020.

Presto chiuderemo quanto necessario per aprire le iscrizioni e nel frattempo finiremo di mettere a punto alcune sorprese e speriamo di poter contare su una grande affluenza per poter festeggiare a dovere il ventennale del nostro evento.

A presto, dunque, con gli aggiornamenti sul FIM!

—————————-

The spread of the new SARS-CoV-2 virus has reached Italy, forcing the Government to take restrictive measures to limit its spread as much as possible on the national territory.
After a period of understandable confusion, the situation is normalizing, also thanks to the measures taken.

The risk of clogging hospitals if the outbreaks increase rapidly is high and concrete, because the problem is not the severity of the infection itself, but the availability of beds and resources to cope with the numbers that are feared, according to the data available.

The element that, most of all, has therefore motivated these measures is the risk of collapse of the National Health System, which is unable to withstand too many cases in a too short period of time.

As an organization of the FIM2020 we are however monitoring the evolution of the situation day by day and we would like to emphasize that we have no intention to cancel or postpone the event, set for 01.02.03 May 2020.

Soon we will close what is necessary to open the registration and in the meantime we will finish developing some surprises and we hope to be able to count on a large turnout to be able to celebrate the twentieth anniversary of our event.

So… see you soon with updates on the FIM!

FIM Organization

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *